Il Veneto verso il 2030

Il sito per la Politica di Coesione 2021-2027

La Politica di Coesione 2021-2027 rappresenta per la Regione del Veneto uno dei principali strumenti per la realizzazione di politiche crescita ed innovazione dell’intero territorio regionale.

Per questo nuovo ciclo di programmazione l’obiettivo è quello di arrivare alla definizione dei Piani Operativi Regionali dei diversi fondi attraverso un approccio congiunto in termini strategici, operativi e temporali, che possa assicurare il raggiungimento degli obiettivi di crescita, innovazione ed inclusione sociale.

Questo sito, in un’ottica di aperto confronto con i diversi soggetti, si pone quale utile strumento di lavoro per accompagnare la definizione della strategia di crescita per il Veneto del 2030. In quest'anno di lavoro troverete qui gli eventi in calendario, i documenti europei, nazionali e regionali, le proposte operative e lo spazio per le consultazioni dei cittadini e delle parti sociali.





A pprovate le proposte dei nuovi Programmi Regionali FESR e FSE+


Il 12 ottobre scorso la Giunta Regionale ha adottato una prima proposta di PR FESR e di PR FSE+ che contiene le parti fondamentali dei programmi che danno attuazione alla politica di coesione regionale 2021-2027: la strategia e le priorità dei programmi.

Le proposte sono state sottoposte dal Presidente al Tavolo di Partenariato per le politiche regionali di coesione 2021-2027 i cui componenti potranno presentare osservazioni entro il 28 ottobre prossimo.


Per approfondire le principali sfide e priorità di sviluppo del Veneto qui le proposte di PR FESR e FSE+ >>

Diventa protagonista del Veneto del futuro

La Regione del Veneto avvia il percorso di aggiornamento della Strategia di Specializzazione Intelligente (S3 Veneto), lo strumento che individua obiettivi, priorità, azioni per gli investimenti in ricerca e innovazione, puntando a concentrare le risorse della politica di coesione regionale sulle specializzazioni ritenute prioritarie per la crescita sostenibile del territorio.

L’ascolto del territorio avverrà attraverso un processo continuo che sarà mantenuto per tutto il periodo della programmazione 2021-2027 ed inizierà, a partire dal 22 ottobre, con una serie di iniziative e attività on line (sondaggi e questionari, forum tematici, attività di confronto) per la raccolta di contributi, idee e suggerimenti.

Per ulteriori informazione clicca qui >>

Nuovi componenti nel Tavolo di Partenariato

Il DDR n. 37 del 08.10.2021 del Direttore dell'Area Politiche Economiche, Capitale Umano e Programmazione Comunitaria, decreta l'ammissione delle candidature pervenute alla data del 5 ottobre 2021, a componente del Tavolo di Partenariato.

Il decreto di ammissione dei nuovi componenti è disponibile qui>>

Il termine per la presentazione di nuove candidature rimane il 31 dicembre 2021.

Aperta la consultazione per il Programma Italia-Croazia 2021-2027

Dal 25 settembre all'8 ottobre 2021 è possibile partecipare alla consultazione transfrontaliera per la definizione dei temi prioritari e delle azioni del Programma Italia-Croazia 2021-2027.

La Task Force congiunta italo-croata, integrata dalla Commissione europea e supportata dall'Autorità di Gestione (Regione del Veneto), dal dicembre 2020 ha svolto un articolato lavoro preparatorio che ha portato alla costruzione di una proposta di priorità ed azioni sulla base dei dati emersi dall'analisi territoriale socio-economica commissionata dall'Autorità di Gestione e da una prima consultazione dei partner dei progetti finanziati nel corso del 2014-2020 sulla rilevanza degli obiettivi delineati dai nuovi regolamenti UE.

Per ulteriori informazioni clicca qui >>

Per partecipare alla consultazione compilare il modulo disponibile qui>>


Il 21 ottobre 2021 si terrà il Webinar di presentazione dei contributi raccolti dalla consultazione transfrontaliera con momenti di confronto per un ulteriore approfondimento su quanto raccolto nel percorso fatto.

Maggiori informazioni sull'evento saranno disponibili qui>>

Costruiamo il nostro futuro verso il Veneto del 2030

Ripartiamo da qui: i contributi raccolti nel confronto partenariale e i prossimi passi

A conclusione del percorso di confronto tematico avviato lo scorso 3 febbraio 2020 e ripreso il 21 aprile scorso - che ha coinvolto i rappresentanti dei membri del "Tavolo di Partenariato per le politiche regionali di coesione 2021-2027" - è stato realizzato un evento di restituzione per condividere i contributi pervenuti dalla consultazione avviata con i rappresentanti del Tavolo e con il territorio e gli esiti dei 4 Tavoli che si sono tenuti tra aprile e maggio 2021.

Mercoledì 28 luglio 2021 si è svolto l'evento "Ripartiamo da qui: i contributi raccolti nel confronto partenariale e i prossimi passi", aperto dal Presidente Luca Zaia e proseguito con tre tavole rotonde con gli Assessori coinvolti su specifiche tematiche di competenza.

28 luglio 2021. Evento di presentazione dei contributi raccolti nel confronto partenariale e dei prossimi passi

I Tavoli Tematici

dal 29 aprile al 26 maggio


29 aprile 2021

Sviluppo Urbano Sostenibile e Aree Interne



5 maggio 2021

Occupazione di qualità, formazione e istruzione, inclusione sociale

19 maggio 2021

Cambiamenti climatici, prevenzione dei rischi e transizione ecologica


26 maggio 2021

Competitività PMI, innovazione e digitalizzazione

Consultazione partenariale per la Politica di Coesione 2021-2027

Si è svolto il 21 aprile 2021 l'incontro in plenaria che ha riavviato una nuova fase di consultazione del Tavolo di partenariato.


I membri del Tavolo di partenariato possono inviare i propri contributi accedendo alla pagina Partenariato/Contributi.


Si sono tenuti - dal 29 aprile al 26 maggio - i quattro Tavoli Tematici di confronto partenariale per la Politica di Coesione 2021-2027 che sono stati l'occasione per approfondire i fabbisogni del territorio e per individuare congiuntamente verso quali priorità orientare nel prossimo decennio le risorse della Politica di Coesione 2021-2027 per il nostro territorio.

Riaperti i termini per la presentazione delle candidature a componente del Tavolo di Partenariato

Il DDR n. 30 del 17.06.2021 del Direttore dell'Area Politiche Economiche, Capitale Umano e Programmazione Comunitaria stabilisce l'apertura di una finestra temporale per la presentazione di nuove candidature a componenti del Tavolo di Partenariato.

Il decreto che stabilisce le nuove modalità di presentazione delle candidature è disponibile qui>>.

Le nuove candidature potranno essere presentate entro il 31 dicembre 2021.

I contributi del Tavolo di Partenariato

E' scaduto il termine per l'invio dei contributi da parte dei rappresentanti dei componenti del Tavolo di Partenariato per le politiche regionali di coesione 2021-2027.

I dati raccolti sono in fase di rielaborazione e a breve verrà pubblicato il report con i dati raccolti in forma aggregata.


Gli esiti della prima consultazione che si è conclusa lo scorso 30 maggio 2020 sono pubblicati qui>>

Consultazione pubblica

La Regione del Veneto nell'ambito del percorso di preparazione dei Programmi Operativi Regionali cofinanziati dai Fondi Europei - Fondo Sociale Europeo + (FSE+) e Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) - ha avviato una consultazione pubblica per raccogliere l'opinione di operatori e cittadini.

La consultazione si è chiusa lo scorso 18 giugno 2021.

Per visualizzare gli esiti clicca qui>>

Il documento di analisi "Verso il Veneto del 2030"

Lo scorso 3 febbraio 2020 è stato presentato il documento, approvato con la DGR 96/2020, che intende offrire al Tavolo di Partenariato per le politiche regionali di coesione 2021-2027, alle cittadine e ai cittadini della Regione del Veneto, un primo momento di riflessione sullo stato del contesto sociale, economico e ambientale del nostro territorio, su quanto è stato realizzato in questo ultimo settennio grazie ai fondi dell’Unione europea e verso quali opportunità vogliamo indirizzare i nostri sforzi nel prossimo decennio, mediante l’utilizzo delle risorse della programmazione della politica di coesione 2021-2027. >>

3 febbraio 2020: avviato il Tavolo di partenariato

I lavori del Tavolo di Partenariato per le politiche regionali di coesione 2021-2027, istituito con Deliberazione della Giunta Regionale n. 1923 del 23 dicembre 2019, hanno preso il via lunedì 3 febbraio 2020. Clicca sul collegamento per accedere alla pagina contenente lo streaming dell'evento e le slide presentate dai relatori. >>

Fino al 30 settembre 2020 è possibile presentare la candidatura per partecipare al Tavolo. Clicca qui per sapere come. >>

La Politica di Coesione 2021-2027

La Politica di Coesione 2021-2027, che rappresenta il principale sostegno alle strategie di sviluppo regionale, concentrerà le proprie risorse su 5 obiettivi strategici (Obiettivi di policy) che, sostituendo gli 11 obiettivi tematici del periodo 2014-2020, intendono consentire la definizione di politiche di sviluppo in un’ottica di semplicità, flessibilità ed efficienza. Ecco una sintesi degli obiettivi strategici. >>

Online i primi materiali

I primi materiali sono già online su questa pagina: le proposte di regolamenti UE; il quadro delle principali novità e obiettivi per lo sviluppo regionale e la politica di coesione 2021-2027, proposti dalla Commissione europea; i lavori dei tavoli nazionali di partenariato... >>>

Foto di copertina: ©️ Marco Contessa
Il panorama mozzafiato colto dall'Autore, in Laguna è definito «stravedamento», termine utilizzato dai pescatori per indicare quando l’orizzonte si mostra in modo estremamente nitido da far vedere le montagne, anche a centinaia di chilometri di distanza.